Evento straordinario a Marsala: ordinazione sacerdotale di Mario Pellegrino, missionario.

Sabato 3 Novembre alle ore 18.00, nella nostra Chiesa Madre di Marsala, un giovane della nostra citta, Mario Pellegrino, sarà ordinato sacerdote.
E’ un avvenimento straordinario regalato a Marsala. Mario è un giovane di 31 anni, ma già con una esperienza collaudata in terra di missione e precisamente in SudSudan, paese africano molto povero,
Penso che Mario sia un miracolo di Dio donato alla Chiesa e al mondo. Egli ha deciso di seguire il Signore nella famiglia missionaria dei Comboniani fondata dal santo Daniele Comboni vescovo missionario
Se incontri Mario ti accorgi subito della luce dei suoi occhi pieni di gioia. “Mi rendo conto, sempre più, che sono un giovane fortunato, ci confida, perché mi è stato regalato un sogno”.
Sognava una vita felice e l’incontro con un altro prete missionario, Don Enzo Amato, cambia la sua vita. Dedica la sua estate ai poveri che morivano di fame in Etiopia. Questa esperienza lo trasforma profondamente: “Perché loro e non io?”.
Sente sempre più forte l’invito del Signore a seguirlo, a incontrarlo nel volto dei poveri, da missionario. Termina gli studi universitari, lascia  la fidanzata e la possibilità di un lavoro e decide di entrare nella famiglia dei missionari comboniani, offrendosi quale povero strumento nelle mani amiche di Dio. Seguono gli studi teologici, il noviziato, l’esperienza forte in SudSudan, l’ordinazione diaconale ed ora il Sacerdozio.
Il Signore, per le mani del nostro Vecovo Mons. Domenico Mogavero, lo consacrerà suo sacerdote missionario per l’annuncio della Parola e la celebrazione dei sacramenti segni di salvezza per l’umanità.
L’ordinazione sacerdotale di Mario, sarà preceduta da un incontro con un grande missionario Padre Alex Zanotelli, alle ore 19.00 del 1 Novembre in Chiesa Madre, organizzato dal direttore della pastorale giovanile della diocesi di Mazara, Don Giuseppe Inglese con i missionari comboniani.
Durante la messa di Domenica 4 Novembre alle ore 11.00, sempre in Chiesa Madre, l’arciprete don Marco Renda, consegnerà al novello sacerdote, la somma raccolta il 19 Luglio scorso in una cena di solidarietà organizzata dalla Chiesa Madre per Mario Pellegrino al fine di dare la possibilità di studiare ai giovani di Nyal in SudSudan
Penso che le scelte coraggiose di Mario, saranno capaci di riaccendere ideali forse perduti, in alcuni giovani e meno giovani per poter dare senso e gioia alla vita.
Sac. Giuseppe Ponte